Dimagrire la pancia

"Dimagrire la pancia non è mai stato così facile. Seguendo questa dieta ti libererai finalmente dei tanto odiati rotolini di grasso!". Quante volte abbiamo letto frasi come questa e ci siamo illusi di aver trovato finalmente la soluzione al nostro problema! In realtà la situazione è molto semplice e si può riassumere con queste poche parole:

Il dimagrimento localizzato non esiste: per perdere il grasso sulla pancia bisogna dimagrire anche nel resto del corpo!

La strategia efficace

Dimagrire panciaSe per una certa persona la zona di accumulo preferenziale dei grassi in eccesso è la pancia, questa sarà la prima a ingrassare e l'ultima a dimagrire. Per perdere il grasso addominale sarà quindi necessario perdere prima il grasso che si è accumulato nelle altre zone del corpo. L'unica strategia efficace è quella di seguire una dieta equilibrata e ipocalorica, meglio se affiancata ad una regolare attività aerobica (vedere la pagina con i consigli generali per il dimagrimento).

Le strategie fallimentari

Non bisogna illudersi che sia possibile dimagrire la pancia con poco sforzo seguendo una dieta mirata. Non esistono alimenti o strategie alimentari in grado di bruciare grassi in una parte specifica del corpo. Le diete che prevedono l'eliminazione di un'intera classe di alimenti (ad esempio i carboidrati) non hanno alcuna efficacia nel promuovere un dimagrimento localizzato. Possono forse aiutare a perdere qualche chilo più velocemente nelle prime fasi, ma sono disastrose nel lungo periodo: non contribuiscono a formare una buona educazione alimentare e, una volta finita la dieta, ci si ritrova con gli stessi problemi di prima. Anche nel breve periodo non forniscono un corretto bilanciamento dei nutrienti ed andrebbero quindi evitate.

Ricorrere ai massaggi, alle fasce per scaldare e/o far sudare l'addome è completamente inutile. Anche se fosse vero, e non lo è, che il grasso si scioglie grazie al calore o all'azione meccanica e abbandona il tessuto adiposo addominale, dove potrebbe andare a finire? Sicuramente non verrebbe espulso con il sudore (basta toccare il sudore con un dito per rendersi conto che non è affatto unto); potrebbe entrare nella circolazione sanguigna, ma in quel caso tornerebbe presto ad accumularsi negli adipociti dell'addome rimasti liberi. Purtroppo le scorciatoie non funzionano: l'unico modo per liberarsi dei lipidi in eccesso è quello di bruciarli metabolicamente (leggasi restrizione calorica o attività fisica).

Gli addominali

Anche gli esercizi per i muscoli addominali non sono un mezzo efficace per perdere in modo mirato il grasso accumulato sulla pancia. Va però sottolineato che, come ogni altro esercizio fisico, contribuiscono a bruciare più calorie e concorrono quindi ad accelerare il dimagrimento generale che è fondamentale per ottenere il dimagrimento nei punti di accumulo preferenziale del grasso. Inoltre tonificare gli addominali, oltre a essere utile per migliorare l'aspetto estetico, è anche importante per migliorare l'efficienza fisica in generale.

Indicazioni mediche

Le informazioni pubblicate su Dietabit.it hanno carattere esclusivamente divulgativo e non devono essere considerate come consulenze né prescrizioni di tipo medico o di altra natura. Prima di prendere decisioni riguardanti la propria salute, compresa quella di variare il proprio regime alimentare, è indispensabile consultare, di persona, il proprio medico.