L'uva

L'uva è un frutto ricco di zuccheri, coltivato dall'uomo da migliaia di anni sia per la produzione del vino, sia per il consumo come frutto fresco.

L'uva deve essere raccolta già matura e non può essere conservata per molti giorni, motivo per cui è preferibile consumarla solo in tarda estate e in autunno, in modo da poter trovare quella fresca prodotta in Italia.

Un grappolo d'uvaGeneralmente si distingue tra uva bianca e uva nera, ma le varietà, per entrambe le categorie, sono comunque moltissime, sia da tavola che da vino. L'uva viene anche utilizzata per la preparazione di dolci, principalmente per guarnire le torte alla frutta. Un po' più raramente viene utilizzata per produrre gelati o sorbetti e per la preparazione del succo d'uva (analcolico, da non confondere con il vino).

Attenzione alla dieta

Gli zuccheri contenuti nell'uva non sono pochi e per chi deve controllare le calorie è estremamente importante pesare il grappolo che si intende mangiare: dato che un acino tira l'altro, non ci vuole molto a finire mezzo chilo d'uva senza sentirsi particolarmente sazi, introducendo però ben 300 calorie!

Valori nutrizionali

Alimento Carboidrati Proteine Grassi Calorie % kcal C-P-G
Uva 15,0 0,7 0,2 65 93-4-3

Indicazioni mediche

Le informazioni pubblicate su Dietabit.it hanno carattere esclusivamente divulgativo e non devono essere considerate come consulenze né prescrizioni di tipo medico o di altra natura. Prima di prendere decisioni riguardanti la propria salute, compresa quella di variare il proprio regime alimentare, è indispensabile consultare, di persona, il proprio medico.